In ricordo del mio window spaces live….

essere come me

Ti sei mai sentito come se stessi crollando?
Ti sei mai sentito fuori posto?
Come se in qualche modo non fossi adatto e nessuno ti capisca

Vuoi mai scappare via?
Ti rinchiudi nella tua stanza?
Con il volume della radio così alto che nessuno ti sente urlare

No non sai com’è
quando niente ti sembra a posto
No non sai com’è
essere come me

Essere ferito, sentirsi perso
Essere lasciato fuori al buio
Essere colpito quando sei giù
Sentirti come preso in giro
Essere sull’orlo di crollare
e non c’è nessuno lì a salvarti

Annunci

2 Risposte

  1. Valentina

    ehy ciao Barbara,mi ha ft piacere leggere il kommento ke hai lasc sul mio blog.
    a quanto vedo tu nn stai meglio di me…devo dirti ke tante volte m sn sentita cm hai precedentemente descritto….a volte capita….ttt dikono:Passera\’!
    sara\’ vero???vivremo solo x scoprire se ttt cio\’ è verita\’!
    ciao e torna quando vuoi
    Valentina

    15 settembre 2006 alle 19:34

  2. Barbara

    Ciao Valentina,
    anche se non sarà come tutti dicono vedrai che ce la faremo!
    Ciao!
     

    23 settembre 2006 alle 12:42

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...